Autotrasporto rifiuti: la segnaletica obbligatoria

Autotrasporto rifiuti: la segnaletica obbligatoria

Per tutte le aziende che trasportano i propri rifiuti è prevista una segnaletica obbligatoria da apporre sui mezzi adibiti.

Possono trasportare i propri rifiuti, previa iscrizione alla specifica sezione dell’Albo:

  • Le aziende che trasportano i propri rifiuti non pericolosi.
  • Le aziende che trasportano i propri rifiuti pericolosi in quantità non eccedenti trenta chilogrammi o trenta litri al giorno.

I mezzi adibiti al trasporto rifiuti devono essere sottoposti a regolare manutenzione e pulizia, e devono recare la seguente segnaletica obbligatoria:

  • Una targa di metallo o un’etichetta adesiva di 40 cm di lato, a fondo giallo, recante la lettera “R” di colore nero, alta 20 cm e larga 15 cm, con spessore del segno di 3 cm, sulla parte posteriore del veicolo a destra, e in ogni caso in posizione ben visibile.
  • Un’etichetta o un marchio inamovibile di 15 cm di lato, a fondo giallo, recante la lettera “R” di colore nero alta 10 cm e larga 8 cm, con spessore del segno di 1,5 cm, sui colli. L’etichetta deve essere adatta all’esposizione atmosferica.

Ricorda che i segnali devono sempre essere in buono stato di consevazione e facilmente leggibili.

Contattaci per acquistare o rinnovare la tua segnaletica obbligatoria

Consulta qui le novità sull’iscrizione all’Albo Gestori Ambientali